lunedì 19 settembre 2016

Chiacchiere e Ritorno ❤

Buon pomeriggio 
E' passato davvero tantissimo tempo dall'ultima volta in cui ho scritto qualcosa in questo blog, al punto che avevo quasi pensato di ricominciare dal nulla, rimanendo alla fine qui, in questo mio angolino che in fondo continua a rappresentarmi. Quest'anno è stato molto molto difficile per me, un po' in tutti gli ambiti della mia vita, e questo mi ha portato lontano da qui e dalla lettura stessa, nella stanchezza soprattutto mentale con cui arrivavo alla fine delle giornate. 
Con l'inizio di settembre le cose sembrano essersi finalmente sistemate e in questi giorni sono riuscita ad avere alcuni giorni di chiamiamola vacanza, in cui potermi rilassare e anche riprendere questo piccolo posticino. Non sono ancora riuscita a riprendere pienamente la lettura, anche perché ho appena finito di studiare e scrivere la tesi, ho la testa ancora completamente esaurita D: ma intanto riprendo da poco e recuperando un post che ho scoperto solo un mese fa in pratica, sistemando le mail che mi erano arrivate (sono un disastro, lo so ç_ç) Insomma, quasi quattro mesi fa ormai sono stata nominata per il Liebster  Award da Elsa di La Cercatrice di Storie (con cui mi scuso tantissimo per aver letto solo ad agosto una mail di fine maggio ç_ç), ma contando che sto tornando ora a seguire la blogosfera non riuscirò a seguire tutte le regole previste e quindi .... ringrazio infinitamente Elsa per il pensiero che ha avuto e passate a vedere il suo angolino che è meraviglioso *_* e approfitto delle sue undici domande per ripartire con questo post di chiacchiere varie *_* 

1. Due città che vorresti visitare assolutamente?

Due sole città! E' stato quasi impossibile limitarsi nella scelta, nell'indole viaggiatrice che in realtà finisce sempre per scontrarsi con le possibilità che mancano. La prima città che vorrei assolutamente visitare in futuro è Galway. Ho già avuto modo di visitare Dublino ormai dodici anni fa e l'Irlanda da allora mi è entrata nel cuore, al punto da essermi rimasta come sogno quello di poterci tornare, di poterla visitare in lungo e in largo, andando anche nelle cittadine più piccole e lungo costa. 
La seconda città che vorrei assolutamente visitare, prima o poi, in realtà non è una città ma una nazione intera: la Nuova Zelanda. Uno dei miei autori preferiti è J.R.R. Tolkien e ho sempre ammirato le ambientazioni che ha descritto, trovandone esempio poi nei film che dalle sue opere sono stati tratti. Credo che questo rimarrà per sempre un sogno, ma mi piacerebbe davvero tanto perdermi nella natura di quei luoghi, ritrovare quanto letto e potermi lasciare affascinare dalla loro bellezza. Per ora continuo a sognare con le foto che trovo xD 

2. Quando decidi di acquistare un libro studi prima la trama e leggi le recensioni o ti fai corrompere dalla copertina?
Mi faccio corrompere dalla copertina. Poi leggo la trama. Infine cerco delle recensioni, se non direttamente in libreria. In quel caso la prima cosa che mi attira è sicuramente la copertina ed è ciò che mi spinge a prendere in mano un libro, a leggerne il titolo e poi la trama, per vedere se rapresenta un genere che mi piace, se mi affascina e incuriosisce. Molti libri che ho preso prima di prendere una pausa sono stati scelti per l'immagine che avevano e ammetto che di questi ne ho letto solo uno finora ç_ç Doll Bones di Holly Black e Aristotle and Dante discover the secrets of the universe di Benjamin Alire Sáenz sono i due volumi che ancora stanno attendendo, mentre il volume che ho semplicemente adorato come storia e copertina è Shatter me di Tahereh Mafi *_*

3. Un libro che non leggeresti neanche sotto tortura.
Uhm, credo 50 sfumature di grigio/nero/rosso di E.L. James. A dire il vero ammetto di averlo iniziato, anni fa, perchè tendo sempre a dare una possibilità ai libri e a voler comunque verificare, consapevole che ognuno presenta dei gusti differenti, ma davvero, dopo poche pagine già non ne potevo più e.e E non credo lo riprenderò mai in mano, neanche sotto tortura. Mai mai mai.

4. Qual è il momento della giornata in cui preferisci dedicarti alla lettura?
Non ho un momento della giornata preferito, forse perchè se sono serena e riesco a leggere, tendo a leggere sempre, appena ho un attimo libero. Nell'ultimo anno, i momenti in cui riuscivo a fermarmi per dedicarmi la lettura erano quelli dei pasti, se non avevo libri unirvesitari a farmi compagnia e.e Se però dovessi immaginarmi uno scenario perfetto per leggere è sul divano, in una serata autunnale in con la pioggia fuori che crea quella melodia malinconica ma stupenda, insieme ad una tazza di tè o una tisana. Un momento di quiete in cui i pensieri vengono sopiti dalle parole e la mente riesce a viaggiare nell'ambientazione di ciò che sto leggendo. 

5. Sei una telefilm addicted? Se sì, quali sono le tue serie preferite?
Questa domanda è da ... *oddio, come faccio a scegliere?* D: ne ho scoperte tantissime in quest'ultimo anno ed è difficile sceglierne solo alcune ç_ç Comunque ci provo, a sceglierne solo alcune, in ordine puramente casuale e non in una sorta di classifica:

1. Penny Dreadful
2. The Walking Dead
3. Grey's Anatomy
4. How to Get Away with Murde
5. Game of Thrones
6. Merlin 


6. Qual è la tua stagione preferita e perchè?
Adoro le stagioni di passaggio, l'Autunno e la Primavera, per le sfumature che assumono i colori, per la natura che cambia le sue forme e il clima che si fa più mite, né troppo caldo, né troppo freddo. La cosa negativa è che spesso piove, e questo, per quanto mi piaccia la pioggia, rende meno spensierato e leggero andare in giro. Visto tra pochi giorni inizia l'Autunno, vi parlo di questa stagione: nonostante gli alberi comincino a spogliarsi delle loro foglie e man mano che i giorni scorrono il buio si impadronisce delle giornate, adoro i colori di cui la natura si riveste, quel giallo/arancio/giallo delle foglie che scivolano a terra, il vento fresco che soffia e i tiepidi raggi del sole che si uniscono ad esso. 

7. Un personaggio letterario che hai assolutamente detestato.
Uhm ... il primo che mi viene in mente è Bella Swan di Twiligh. Non è esattamente un personaggio negativo o malvagio, ma non sono mai riuscita a sopportarla come protagonista dell'opera (e forse è il motivo per cui non sono mai riuscita ad andare oltre il primo volume, credo o.ò). Troppo piatta, senza carattere quasi, almeno per quel che ho letto.

8. Ti ricordi il primo libro che hai letto? Se sì, qual era?
Non ho assolutamente memoria del primo libro letto e.e Probabilmente il primo volume è stato una di quelle raccolte di fiabe che ci son stati regalati da piccoli, ma andrei a tentoni, senza averne certezza. Ho una pessima memoria purtroppo.

9. Cosa faresti se vincessi 2 milioni di euro?
Credo che ... salterei per la casa al settimo cielo xD E poi ne userei una parte per rendermi autonoma, sia come casa che per lavoro, poiché in entrambi i casi ci sarà da affittare dei locali per poterlo fare e non lo nego, una cifra simile sicuramente mi aiuterebbe. Poi aiuterei la mia famiglia, se ne avesse bisogno, e darei il resto in beneficenza, ad associazioni o strutture che possano averne bisogno per riuscire ad aiutare il prossimo.

10. Qual è o quali sono i film che rivedi più spesso?
Credo di avere due film che rivedo mooolto spesso, in lingua originale per lo più, al punto che non riesco più a vederli in italiano senza che le voci non mi suonino strane. Da amante di Tolkien, mi capita di rimettere su le trilogie ispirate ai suoi libri, Il Signore degli Anelli e Lo Hobbit, soprattutto quando sono in fase studio o sistemazione appunti e ho bisogno di qualcosa di già conosciuto che mi accompagni e mi risollevi il morale se gli argomenti sono noiosi. Un'altra serie di film è quella di Harry Potter, anche questa in lingua originale se posso, in modo da allenarmi a comprendere e migliorare.

11.Cambieresti qualcosa di te (fisicamente o caratterialmente)? Se sì, che cosa?
Fisicamente forse no, ma caratterialmente vorrei cambiare la mia insicurezza, o almeno mitigare la timidezza che mi coglie sempre quando devo parlare in pubblico o sostenere un esame orale, al punto da farmi dimenticare le cose o parlare in modo poco chiaro e ordinato. Per il resto, pregi e difetti, mi sto anche bene così, a mò di (im)perfetto disastro xD 

Devo dire che è stato lungo, ma divertente, cimentarmi in queste risposte e tornare così, con una semplice chiacchierata :D spero di riuscir nel prossimo periodo a tornare attiva anche con tutto il resto *_*

mercoledì 10 febbraio 2016

Book Blitz - '80s Mix Tape, a Romance Rewind anthology

Buongiorno lettori ❤
Per quanto la volontà sia sempre buona, il tempo e la salute ultimamente sono decisamente tiranni ç.ç Settimana scorsa mi ero anche messa d'impegno con il pianificarmi le giornate, ma tutto è svanito nello stress accumulato *sigh* Questa mattina vi lascio con un nuovo Book Blitz proposto da Xpresso Book Tours: '80s Mix Tape - a Romance Rewind anthology.

 

’80s Mix Tape
A.J. Pine, Autumn Jones Lake, Bobbi Ruggiero, Gwen Hayes, Jenny Holiday, Karen Booth, Rachel Cowell

(Romance Rewind #2)
Publication date: February 9th 2016
Genres: New Adult, Romance
Save a Prayer by Karen Booth
Angie Dawson never wants to see Graham Whiting again, a complete impossibility living in Stourbridge,England, the town outside London where she and Graham grew up. His band, Banks Forest, is so hot in the UK they might as well be on fire. She can’t turn on the blooming radio or watch telly or look at a magazine without being confronted by the ’80s Fab Four, fronted by the sexy bloke she’d once called her boyfriend. Every girl in England wants him. Bloody bastard.

Desperate to escape the 24-7 Banks Forest overload, Angie takes a twoweek job working as a photographer at the Music Revolution festival in the US. Finally, she can set her mind on something other than Graham and what it was like before he started being such a wanker. Maybe she can sort out what to do with her life. If she’s lucky, she’ll meet a cracking guy who doesn’t think he’s God’s gift to women. The instant she steps off the plane, she learns how daft her plan was. Banks Forest mania practically followed her across the Atlantic. Her new job puts her in Graham’s sights and he’s dead-set on winning her back. He knows the perfect things to say, the right way to kiss her and make everything brilliant again. She wants him, she wants him to be the guy he says he can be, but he’s about to go on the road for a year. How does a reunion with her ex end up being anything more than a one-night stand?

Need You Tonight by Gwen Hayes
Jacob Stone is on the run for a crime he didn’t commit, but when he’s stranded with the only woman he’s ever loved by chance, the girl he abandoned to protect two years ago, he can’t deny the need to possess her one last time. Mind, body, and soul.

Typical good girl Becky McDonald has loved bad boy Jacob since they were kids, but even as she gives in to the passion only he can ignite in her, she hides the truth. The one secret that would bring him back is the lie she can never reveal.
One night of passion. One night of need. That’s all they can have, but it will never be enough. 

Kickstart My Heart by Autumn Jones Lake
Russell“Chaser” Adams knows he’s destined to take over his father’s outlaw motorcycle club one day. With Chaser’s heavy metal band close to making it big, his father encourages him to pursue his music for now. Chaser straddles his Harley and heads across the country to the Sunset Strip.

Raised in a strict family with old-world traditions and their own secrets, Mallory Delov longs for glitter and glamor instead of blood and deceit. With her father serving time, it’s the perfect time to escape his domineering grasp and pursue her lifelong dream of becoming an actress.

After nailing her first audition, Mallory is offered the part of a playful vixen who torments the lead singer of the up and coming metal band, Kickstart. Her job description calls for lots of hair tossing and ass wiggling. Not quite the career she had in mind.
She didn’t plan to fall in love either. Unlike any man she’s ever known, she can’t help being drawn to the guitar player, Chaser. He’s sweet, yet dangerous. An irresistible mixture to Mallory.

On the surface they seem like complete opposites.
Little do either of them know how much they have in common. 

867-5309 by Jenny Holiday
Jenny Fields is a crusader. The editor of her college newspaper, she never met a cause she couldn’t get behind. So when the administration announces it’s tearing down the historic art building, she’s on the case. All she needs to do is get Matthew Townsend, the art department’s most talented student, on board. If she could just get the moody genius to answer his phone… 

Drummer Girl by A.J. Pine
Sam Walsh is done—done with college, done with guys, done with the whole scene. After graduation tomorrow, she’ll head home, ready to start her job as an elementary school music teacher in the fall. But her roommate coaxes her out for what she promises will be an epic last night, a night that ends up changing everything.

London Calling is the up-and-coming band playing at the local bar, and Sam can’t take her eyes off the sexy drummer. When he dedicates the drummer’s choice song to her, she knows the evening might be more epic than she’d imagined. Then one kiss turns her world upside down, making her question everything she thought she wanted out of her last night at school.
Ben McCarthy is the guy behind the drums, the would-have-been 306 valedictorian who dropped out three years ago to follow his dream. Tomorrow he and the band leave for London, but for one unforgettable night, it’s just Sam, the music, and him. Can a girl with her feet planted firmly on the ground fall for the boy who reaches for the stars when the only result is a broken heart? 

Young Teacher by Bobbi Ruggiero
Control freak Julia Powers hates surprises. With the skills of a ninja, she keeps her ad business and personal life in perfect order. That leaves zero time for fun, let alone men. But there’s nothing wrong with having a little crush on the guy she sees at lunchtime, is there? Sure, he’s a lot younger, but it’s only a crush. It’s not like she’s going to date him or anything.

Matthew Gordon wants nothing more than for his band Joyride to go national. While he waits for his big break, he spends his days working in a sandwich shop—a job he loathes—and teaching guitar on the side—a job he loves. His days get a bit more interesting when a mysterious woman comes in for lunch and hands him a list of her favorite songs. So imagine his surprise when she shows up at his door for guitar lessons.
Unfortunately, Julia can’t play guitar to save her life, and her frustration threatens to ruin any chance of her finding happiness—with herself, or in love. Will he ever be able to teach her that she’s perfect just as she is? 

Just Like Heaven by Rachel Cowell
As a premed student, college junior Sarah Lattimore’s life is a carefullycalibrated system of studying, studying, MCAT prep courses, and more studying. She didn’t have time for a social life in high school, and she definitely doesn’t have time for one now. But when she walks into the first day of anatomy lab and sees her gorgeous TA, Sarah’s brilliant mind is suddenly racing in new directions.

Grad student Josh Chapman’s mom died of ovarian cancer when he was a teenager, and his grief and rage at the experience turned his future aspirations toward cancer research. But the unbelievably cute, nerdy, and possibly insane Sarah Lattimore is in his section, and she’s… distracting. But when admiring from afar turns to up close and personal, both their academic lives begin to fall apart. Sarah cares too much about her grades to stay with Josh and she breaks things off.
But when she makes a mistake in class that results in Josh facing expulsion, will this mean the end of his dreams? Or will Sarah realize in time that being with Josh was the smartest choice she’d ever made?

Sneak a Peek at a couple of books from this anthology:

Excerpt from Save a Prayer by Karen Booth
I sucked in a deep breath through my nose and willed a smile onto my face. I was over Graham. I’d worked my way through it. And enduring thirty seconds of screeching girls at the newsstand was enough of a test for now.I wound my way down to baggage claim, fetching my suitcase then out to the curb to wait for my ride to the city from an unknown volunteer for the Music Revolution Festival. Most parents would probably not be pleased by my new job, but mine were. Well, my mum was. I wasn’t sure about my dad. An award-winning photo-journalist, he hadn’t taken a picture in six months, nor had he spoken a word. Not since the stroke that left him paralyzed on one side of his body and unable to speak. Standing there, I couldn’t escape the self-doubt—first time in America, on my own, wanting to show Graham that I was not only over him, I was okay with what had happened, hoping like hell I could live up to even a fraction of my dad’s brilliance. Photographing Graham’s band left me at a serious disadvantage.Just then a dodgy looking sky blue car wobbled past me at the curb, sputtering black fumes when it came to a stop. Dozens of band stickers blanketed the bumper—Joy Division, The Smiths, Blondie, and Tears for Fears were only the start. Out popped a girl with curly blonde hair, more blue eyeliner than I’d ever seen, and an arm loaded down with black rubber bracelets. “You must be Angie Dawson. I was told to look for a British redhead.”My vision narrowed on her. “That’s me.”She held out her hand to shake mine. “Welcome to Philly. I’m Darla. But people call me Gigi. I’m supposed to drive you to the hotel and make sure you have everything you need while you’re here.”“Brilliant. Thanks.” I picked up my suitcase and followed her to the car. “The redhead I get, but what exactly makes me look British?”Gigi shrugged, opening the car boot with her key. “I have no idea. People say stupid things, don’t they? Luckily you were the only ginger out here.”“Ginger, huh? I take it you’ve been to England?”“Yep. That’s what you call redheads, right?”I nodded as she closed the trunk. “Absolutely.”We climbed inside the car and after several attempts she got the engine running again. “First time in the States?”“It is. I’ve been trying to get a magazine job as a photographer for over a year, and luckily, the guy at Music Maker got sacked after he was arrested for a fight in a pub. I just got hired.”Gigi pulled onto a motorway and put in a cassette that started out with The Cutter by Echo and the Bunnymen, one of my favorite songs. With the windows rolled down, the early afternoon heat swirled our hair every which way while the car rattled as if it was held together with chewing gum and a few odd screws. “I’m just a runner,” she shouted over the music and road noise. “But I’m learning how to run sound and lights. I really want to go on the road with a band at some point. I’m such a huge music fan. I can’t think of anything more exciting than that.”“Cool.” I didn’t offer more. Gigi would have to learn on her own how unexciting it could be to go on the road with a band, although touring with Banks Forest was likely a much higher-class affair now than it had been in the early days.“Oh!” Gigi exclaimed. “I forgot. I have a message for you in my bag from the editor at Music Maker. They called for you at the production office this morning. It’s right in that side pocket. You can go ahead and get it out.”I leaned down and slipped my hand into the outside compartment of Gigi’s black LeSport Sac. My heart picked up as I unfolded the paper. For the first time since I’d landed, I was thrilled by the prospects ahead, rather than dreading what would happen if things didn’t go right. I was finally a working photographer. I’d gotten a call at a major music festival production office from my employer.For: Angie DawsonFrom: Oliver Harvey, 7/11/85Banks Forest and their road manager will meet you in hotel bar at 7 pm to discuss the band’s schedule.And there it was. I was officially on my way. Back into the sights of Graham Whiting.


Excerpt from Need You Tonight by Gwen Hayes

Jacob’s eyes never rest. He glances at me briefly before scanning the swarm of disgruntled travelers around us. The logical side of my brain says that he is just being careful. People on the run have to be hypersensitive to their surroundings. The illogical poster-girl-of-a-train-wreck side thinks he just wants to get away from me as soon as possible and is looking for a break in the crowds.“Where were you going?” he asks. Probably to be polite.“Florida. You?” Stupid girl. “Never mind. That was dumb. You can’t tell me where you are going or where you’ve been or probably even what you had for breakfast yesterday.”“It doesn’t really matter where I was going,” he says, glossing over my sarcasm like he always does. “Nobody’s getting out of Detroit alive tonight.” He looks at his watch. “I guess I should try to book a room.”I follow his wrist back down to his side with my gaze. God, nothing has changed. Even his wrists turn me on. Focus, Becky. “Good luck with that. Hotel rooms are going to be scarce.”“I suppose you already have one.”I shrug. “You know me.”Awkward silence.“You look good, Becky.”Though they are kind, the words bite into my tender heart with razor sharp teeth. They are so tame compared to the last time he told me how I looked. When he said he couldn’t get enough of my hot little body. That I made him so hard every time he looked at me. My face was forever etched in his mind.Now I look “good.”I smile through the jagged pain because that is what you do when it hurts to breathe. “Thanks. I don’t suppose we could grab a cup of coffee, could we?” I don’t know why I said that. Why did I just say that?“I don’t know if that’s a good idea. It’s risky.”Two years. I have missed him every day for two years. “We’re random strangers in a crowded airport today. Is it really so dangerous?”He rubs his chin, scratching at the light dusting of stubble. “You’re not a random stranger, Becks.”I shrug. “Nobody here knows that.” What if he says yes? What would it be like to forget, just for one hour, all the things that haunt me? Just take a step out of time. “It’s coffee, not a dark alley. I’ll help you make calls to hotels first.”I don’t wait for an answer; I just grab his hand and pull. He’ll follow. He’ll roll his eyes, act a little miffed, and go along with me just like he always used to. Because he didn’t say no. He said he didn’t know if it was a good idea. Semantics are everything with a guy like Jacob Stone.Twenty minutes later, after fruitless phone calls for a room, Jacob takes a long pull from his coffee and sits back in his chair, defeated. “How did you score a room? Wait, don’t tell me. You reserved it days ago, didn’t you?”“The storm isn’t a surprise. They’ve been tracking it for a while.”Jacob looks out the windows across the terminal. “It looks like a hurricane out there. It’s getting dark, too.”The airport is stuffy and hot, with the temperature rising as the untraveling passengers’ moods get hotter. “I know you’ll say no, but you are welcome to crash in my room. It’s better than the floor at the gate.”“That’s a bad idea.” Jake shuts down, just like he always did. That means no.Now is make-or-break for what’s left of my pride. The interlude was pleasant, in its own way, but I am a realist now. A step out of time can’t take me a mile. I’ve learned the hard way that real life encroaches too soon. He’s broken my heart for the last time. I won’t beg again. This time, I’ll be the one to walk away.“Suit yourself.” I push away from the table, slinging my carryon over my shoulder. “I’ll leave a key for you at the desk, Mr. McDonald, in case you should change your mind.” I walk just past the table and stop without turning around. “Take care of yourself.”I miss you.And that is that.



Hosted by:
ButtonXBT1

giovedì 4 febbraio 2016

Segnalazione: Favola di una falena di Alessio del Debbio


Favola di una falena
di Alessio Del Debbio

Titolo: Favola di una falena
Autore: Alessio Del Debbio
Casa editrice: Panesi Edizioni
Genere: romanzo per ragazzi / new adult
Prezzo: 2,99 euro
Formato: digitale
ISBN: 9788899289324
Data di pubblicazione: 11 gennaio 2016.
Link: Amazon - Mondadori Store

Tutto il resto non conta, tutto il resto 
si ferma alle porte della nostra amicizia.

Trama
Dopo la maturità, Jonathan e i suoi amici devono prendere importanti decisioni sul proprio futuro. Jonathan rinuncia a studiare, tuffandosi nel lavoro a tempo pieno, aiutando il cugino nella sua agenzia pubblicitaria, e cercando di recuperare la sua amicizia con Leo, incrinata da una ragazza che si era messa tra loro. Leonardo si iscrive a Medicina ma deve barcamenarsi tra le lezioni, lo studio e il prendersi cura della madre, psicologicamente instabile, e della sorella più piccola, che continua a sognare una famiglia unita, anche con il padre da cui si sono allontanati quando hanno lasciato Milano. Veronica sorprende gli amici, decidendo di iscriversi al Dams e andando a vivere a Bologna con il suo nuovo ragazzo, scardinando gli equilibri del gruppo. Francesca infine si iscrive a Lettere, sua grande passione, continuando a scrivere in un diario le avventure dei suoi amici, con l’idea un giorno di farne un libro, e faticando nel liberarsi del fantasma del suo defunto ex ragazzo che da sempre la ostacola nei suoi rapporti con il sesso maschile.
Su queste premesse iniziano le avventure di Jonathan e dei suoi amici, in quel periodo di passaggio che è la fine dell’adolescenza e l’inizio dell’età adulta. Un periodo in cui i sentimenti appaiono amplificati, a volte confusi, di certo molto intensi. Lo sa bene Veronica che lotta per inseguire un sogno e fuggire alla maledizione di Cenerentola, oppressa da una famiglia di “matrigne”. Da bruco diventerà una falena, sbattendo le ali in cerca della sua fiamma vitale.

«Un giorno, credimi, il dolore passerà, forse non del tutto, forse una scheggia 
resterà sempre lì, nel cuore, a ricordarti quanto hai perduto, 
ma forse quella scheggia ha un altro valore che da soli non riusciamo a vedere. 
Soltanto con gli amici che ci vogliono bene, con le persone che ci amano,
riusciamo a darle il giusto valore e a vederla per quello che è. 
Un invito a vivere ogni giorno, come mi hai sempre incitato a fare». 
(Francesca)

Biografia autore:
Grande appassionato di libri, soprattutto fantasy, Alessio Del Debbio ha pubblicato il romanzo “Oltre le nuvole – storie di amici” nel 2010, il racconto fantasy distopico “L’abisso alla fine del mondo”, nel 2014, e il romanzo young adults “Anime contro”, nel 2015. Il 2016 inizia con l’uscita di “Favola di una falena”, un romanzo new adult edito da Panesi Edizioni, e con “L’ora del diavolo”, antologia di racconti fantastici ispirati a leggende della Lucchesia, vincitore della terza edizione del concorso ObiettivoLibro e pubblicato da Sensoinverso Edizioni.
Dal 2015 collabora con il portale di letteratura fantastica “Lande incantate” in cui scrive recensioni di romanzi fantasy contemporanei. Nell’estate 2015 organizza, assieme alla scrittrice Elena Covani, la rassegna “Un libro al tramonto” – Aperitivi letterari presso il Bagno Paradiso di Viareggio, per far conoscere autori toscani. Cura il blog “I mondi fantastici” che promuove scrittori emergenti di letteratura fantastica italiana. Numerosi suoi racconti sono usciti in antologie e riviste, come Contempo e Streetbook Magazine di Firenze.
:
Nota: Per quanto "Favola di una falena" sia ambientato DOPO gli eventi di Anime contro e Oltre le nuvole, la lettura dei romanzi precedenti di Alessio Del Debbio non è obbligatoria, in quanto i libri sono costruiti per essere fruiti indipendentemente l'uno dall'altro.

mercoledì 3 febbraio 2016

Segnalazione: Un altro domani di Giada Bafanelli

Buon Mercoledì ❤
Come state?
Nonostante il periodo frenetico sto provando a tornare attiva anche nella blogosfera :D Questa mattina vi lascio con la Segnalazione di un romanzo autopubblicato di un'autrice italiana.

Un altro domani
di Giada Bafanelli 


Titolo
: Un altro domani
Autore: Giada Bafanelli
Editore: Autopubblicato
Prezzo: 0,99 €
Pagine: 153
ASIN: B018CR93P0
Data di pubblicazione: 9 dicembre 2015
Link Amazon: qui

Trama
Il sogno di Liv è sempre stato quello di diventare una cantante professionista. Eppure, nonostante gli anni spesi a studiare al conservatorio, sembra che la sfortuna la perseguiti: ha solo tre allieve, sua madre la disprezza e il famoso mezzosoprano Elizabeth Night non sembra affatto colpito dalla sua voce. Dopo che anche il fidanzato la lascia, il piccolo porto sicuro che Liv si era creata sembra andare in pezzi. 
Soltanto Ethan, un ragazzo conosciuto per pura coincidenza, sembra capirla fino in fondo. 
Tra litigi, parole non dette e incomprensioni, saranno le note di una canzone a decidere il destino di Liv e Ethan.

L’autrice
Giada Bafanelli ha ventisette anni e le sue più grandi passioni sono sempre state la musica e la narrativa, specialmente di genere fantasy. Oltre al racconto urban fantasy “Alone. Il solitario”, ha pubblicato il romanzo fantasy ispirato alla mitologia norrena “La figlia della vendetta” e il prequel “I giardini di Asgard”. “Un altro domani” è la sua prima incursione nella narrativa rosa. 

martedì 2 febbraio 2016

Blog Tour "Extinction" di Alessandro Aghina - Quarta tappa: Geografia e fauna

Buongiorno lettori ❤
In questi giorni sembra non andarne giusta una >.< Come se non bastassero i miei neuroni ad esser talmente svegli da non farmi cliccare il pulsante "programma", ieri ci ha pensato anche la connessione a saltare completamente per tutta la giornata e.e Questa mattina per fortuna sembra esser tutto tornato alla solita routine e vi chiedo scusa per il ritardo nel presentarvi la Quarta tappa del Blogtour Extinction di Alessandro Aghina.



Titolo: Extinction
Fiamma & Tenebra #2
Autore: Alessandro Aghina
Editore: Edicolors Joy Division
Genere: Fantasy/Sci-Fi
Link acquisto: Amazon

Trama:
"L’uomo è schiavo innanzitutto delle sue paure” predica il Mistico, il misterioso liberatore di schiavi delle Terre del Moldan. Ari, la giovane scout protagonista del primo volume della serie, scoprirà ben presto che nei mitici “I Tredici Regni”, le Terre al di là del mare di Dolan, anche solo un piccolo errore potrebbe esserle fatale. Assieme a un inaspettato compagno di viaggio, Ari affronterà, suo malgrado, una nuova avventura dal cui esito dipenderà la sopravvivenza dell'intera razza umana.
Stirpi reali dotate d’inquietanti poteri psichici, organizzazioni di crudeli assassine, monaci guerrieri maestri delle discipline della mente e gli immancabili Antichi che rimescolano le carte del mazzo a loro piacimento: con tutto questo si dovrà misurare Ari la giovane scout protagonista del primo volume della serie. Mentre l’intrigante Ezri scoprirà ben presto che il potere conquistato, può essere perduto con estrema facilità. In questo secondo volume della serie Fiamma e Tenebra, ci si addentrerà nei mitici “Tredici Regni” del Moldan; in quelle spietate terre feudali il più insignificante degli errori può avere conseguenze nefaste.

Quarta tappa - Geografia e Fauna

L’unica area del mondo veramente favorevole alla vita è il fondo dello sterminato cratere nell’emisfero australe che si estende dalle latitudini equatoriali dell’emi-continente nord detto “Saipang”, fino alle medie latitudini dell’emi-continente meridionale detto “Moldan”. 


Al centro del cratere si trova il mare di Dolan, poco salato e non troppo profondo. Esso rappresenta anche l’unica via di comunicazione che collega Saipang nel nord con il Moldan a sud: infatti, la via di terra è bloccata a ovest dall’abisso di Kahl, una profonda spaccatura della crosta terrestre le cui esalazioni mefitiche rendono praticamente impensabile l’idea di tentare un viaggio per terra per quella via, mentre a est la via è bloccata dalla lussureggiante foresta di Jangal su cui veglia un gruppo di Antichi che si erge a guardiano di una delle ultime foreste ancora intatte di questo mondo: non amano gli intrusi e hanno tutti i mezzi per rendere molto, molto difficile solamente tentare di avvicinarsi alla loro foresta.
Tsongiu
I monti Divar Daratra poi, che circondano tutto il cratere, sono talmente alti e ripidi da rendere una scalata quasi impossibile. L’umanità che vive nel cratere non ha, infatti, idea di ciò che si cela al di là di quella muraglia pressoché invalicabile.
Saipang è caratterizzato da un clima tropicale: caldo e umido per tutto l’anno senza grosse escursioni di temperatura. Risaie, campi coltivati e un fitto reticolo di canali di trasporto e irrigazione ricoprono più o meno quasi tutte le pianure fertili di Saipang, un tempo ricoperte da lussureggianti foreste tropicali. Ne risulta che il legno è un materiale prezioso e poco utilizzato.
L’emi-continente meridionale invece gode di un clima prevalentemente subtropicale, con intense piogge monsoniche e una lunga stagione secca. Il paesaggio è quindi caratterizzato da ampie distese erbose piuttosto asciutte che riprendono a fiorire durante la stagione umida. Il Moldan non è stato disboscato così pesantemente come l’emi-continente settentrionale: qui è ancora possibile trovare alberi d’alto fusto e il legno è ampiamente usato
Testa Nahr
Affamato come un lupo, forte come un toro, solo come un cane, curioso come un gatto, acuto come un falco, saggio come un gufo: sono solo alcune delle espressioni idiomatiche che il lettore non incontrerà durante la narrazione. Il motivo è semplice: non esistono mammiferi e gli uccelli sono molto rari, esclusi gli esseri umani. Sarà proprio un Antico, il maestro Draaf, a rivelarne il motivo: alcuni millenni addietro il mondo è stato sconvolto da un terribile cataclisma che ha cancellato quasi del tutto la vita animale dal pianeta. I sopravvissuti, dispersi nelle loro colonie nel sistema solare, hanno tentato di ricostruire la vita partendo da banche genetiche. È ovviamente molto più semplice costruire organismi che crescono in un uovo, piuttosto che animali che necessitano di un grembo materno. Ecco spiegato perché la fauna è costituita da rettili, anfibi e pesci.
Rongiu
Un capitolo a parte lo meritano gli insetti: in un’atmosfera densa e ricca di ossigeno ci si può imbattere in insetti di oltre tre metri! Anche le creature volanti beneficiano di quell’atmosfera così densa: i maestosi lyrie con un’apertura alare di oltre nove metri sono persino in grado di trasportare un essere umano sul loro dorso, mentre i sauri o vishap, come vengono chiamati nelle terre del Moldan, misurano oltre trenta metri di aperura alare e possono inghiottire un essere umano senza nemmeno masticarlo.
Beffel
Molte nicchie ecologiche occupate da mammiferi o uccelli sono state occupate da mostruosi insetti. Le vespe iena, imenotteri lunghi fino a trenta centimetri, sono gli spazzini delle terre aride del Moldan: una puntura di uno di questi orrori volanti può essere fatale perfino a uomo adulto. I terrificanti scarabei talpa che vivono in colonie sotterranee ed emergono di notte per cibarsi di carogne vengono, invece, addirittura utilizzati dai monarchi più crudeli che legano mani e piedi ai condannati a morte e li lasciano in prossimità di un nido di queste creature: da affamate non disdegnano affatto la carne fresca. Tra i rettili troviamo i fieri tsongyu o nahr, come vengono detti nel Moldan, grandi bipedi onnivori che vengono utilizzati come cavalcature. I beffel, grossi lucertoloni erbivori sono invece gli animali da soma prediletti, mentre i mansueti melk forniscono la maggior parte della carne.
La creatura più spaventosa non è tuttavia il sauro, bensì un abitante degli abissi marini: lo spaventoso Drek’Tar, gigantesco e feroce rettile marino in grado di ingoiare addirittura piccole imbarcazioni con tanto ti equipaggio.

Regole per partecipare al Giveaway finale 
1. Diventare lettori fissi di ciascun blog ospitante
2. Commentare tutte le tappe o la maggior parte, per far vedere che si è attivi
3. Condividere l'evento sui propri social (FB, Twitter, G+, Instagram...)
4. Mettere mi piace alla pagina FB della casa editrice del libro: Edicolors Libri per ragazzi


Calendario BlogTour
11/01 Prima Tappa . Il mondo di sopra - Presentazione
18/01 Seconda Tappa . Cricche mentali di un'aspirante scrittrice - I personaggi
25/01 Terza Tappa . Lo stupendo mondo dei libri - L'ambientazione
01/02 Quarta Tappa . Una finestra spalancata sul mondo - Geogriafia e fauna
8/02 Quinta Tappa . Lettere d'inchiostro - Principali casate
15/02 Sesta Tappa . Every book has its story - Le corporazioni
22/02 Settima Tappa . Il colore dei libri - Cenni storici
29/02 Ottava Tappa . Nuvole di zucchero - Intervista all'autore
7/03 Nona Tappa . Libri al caffè - Recensione
14/03 Decima Tappa . L'antico calamaio - Giveaway

giovedì 28 gennaio 2016

Book Blitz - The Prophecy of Shadows di Michelle Madow


Buongiorno lettori ❤
Mi scuso per l'assenza dal blog, questo periodo è tutto fuorché privo di impegni e di studio, ma spero di riuscire a sistemare ogni cosa nelle prossime due settimane *-* 
Oggi vi presento una novità, un'iniziativa che ho scoperto a Dicembre grazie al blog di Tania, Angel Tany Blog: i Book Blitz proposti dalla Xpresso Book Tours. Per chi legge anche in inglese sono delle occasioni interessanti per conoscere nuovi autori e nuove avventure *-*
Il libro protagonista di questo Blitz è The Prophecy of Shadows di Michelle Madow, il primo volume della saga Elementals uscito un paio di giorni fa. Mi ha colpito da subito per la copertina e mi ha incuriosito poi per la trama, penso proprio che sarà uno dei libri in lingua che mi prenderò in futuro :D Di seguito trovate la trama, un piccolo estratto e il giveaway tipico dei Book Blitz.  


The Prophecy of Shadows
Michelle Madow
(Elementals #1)
Published by: Dreamscape Publishing
Publication date: January 26th 2016
Genres: Urban Fantasy, Young Adult
Filled with magic, thrilling adventure, and sweet romance, Elementals is the first in a new series that fans of Percy Jackson and The Secret Circle will love!
When Nicole Cassidy moves from sunny Georgia to gloomy New England, the last thing she expects is to learn that her homeroom is a cover for a secret coven of witches. Even more surprisingly … she’s apparently a witch herself. Despite doubts about her newfound abilities, Nicole is welcomed into this ancient circle of witches and is bedazzled by their powers–and, to her dismay, by Blake–the school’s notorious bad- boy.
Girls who get close to Blake wind up hurt. His girlfriend Danielle will do anything to keep them away, even if she must resort to using dark magic. But the chemistry between Blake and Nicole is undeniable, and despite wanting to protect Nicole from Danielle’s wrath, he finds it impossible to keep his distance.
When the Olympian Comet shoots through the sky for the first time in three thousand years, Nicole, Blake, Danielle, and two others in their homeroom are gifted with mysterious powers. But the comet has another effect–it opens the portal to the prison world that has contained the Titans for centuries. After an ancient monster escapes and attacks Nicole and Blake, it’s up to them and the others to follow the clues from a cryptic prophecy so that they can save their town … and possibly the world.
“Elementals is going to blow your mind!”
-Crossroad Reviews, ★★★★★
“Five glittery stars for being such a compelling read!”
-Andrea Heltsley, Goodreads Reviewer ★★★★★
“A perfect mixture of magic and mythology. An entrancing story of trust, friendship and well naughty boys. WITCHES are not the only thing walking the earth!”
– BenjaminOfTomes, BookTuber ★★★★★
EXCERPT:
Everyone stared at me, and I looked to the front of the room, where a tall, lanky man in a tweed suit stood next to a blackboard covered with the morning announcements. His gray hair shined under the light, and his wrinkled skin and warm smile reminded me more of a grandfather than a teacher.
He cleared his throat and rolled a piece of chalk in his palm. “You must be Nicole Cassidy,” he said.
“Yeah.” I nodded and looked around at the other students. There were about thirty of them, and there seemed to be an invisible line going down the middle of the room, dividing them in half. The students near the door wore jeans and sweatshirts, but the ones closer to the wall looked like they were dressed for a fashion show instead of school.
“It’s nice to meet you Nicole.” The teacher sounded sincere, like he was meeting a new friend instead of a student. “Welcome to our homeroom. I’m Mr. Faulkner, but please call me Darius.” He turned to the chalkboard, lifted his hand, and waved it from one side to the other. “You probably weren’t expecting everything to look so normal, but we have to be careful. As I’m sure you know, we can’t risk letting anyone else know what goes on in here.”
Then the board shimmered—like sunlight glimmering off the ocean—and the morning announcements changed into different letters right in front of my eyes.


Author Bio:
Michelle Madow grew up in Baltimore, graduated Rollins College in Orlando, and now lives in Boca Raton, Florida. She wrote her first book in her junior year of college, and has been writing novels since. Some of her favorite things are: reading, pizza, traveling, shopping, time travel, Broadway musicals, and spending time with friends and family. Michelle has toured across America to promote her books and to encourage high school students to embrace reading and writing. Someday, she hopes to travel the world for a year on a cruise ship.
Visit Michelle online at www.michellemadow.com, and be sure to sign up for her newsletter and follow her on Amazon to get instant updates on her books!

Hosted by:
XBT250

lunedì 11 gennaio 2016

Segnalazione: Hybrid's Legacy saga di Francesca Pace

Buon inizio di settimana lettori ❤
Per cominciare alla grande con questo lunedì vi presento una saga Urban Fantasy dalle tinte dark scritta e autopubblicata da Francesca Pace, The Hybrid's Legacy Saga:

#1 . Emma
#2 . Gabriel. Il sigillo della tredicesima runa
#3 . Vincolo di sangue
#4 . Hybrid
Spin off . Patrick. I guardiani dell'ordine di San Michele

Emma
Titolo: Emma
The Hybrid's Legacy Saga #1
Autore: Francesca Pace
Editore: autopubblicato
Pagine: 468
Prezzo: 0,99€ (link)
Data di pubblicazione: 18 febbraio 2013

Trama:
Emma é una ragazza semplice dall'inconsapevole fascino magnetico. La sua vita tranquilla, al confine dell'invisibilità, verrà sconvolta da un cambiamento radicale ed improvviso che la catapulterà nel complesso e violento mondo di streghe e vampiri. Un'inaspettata e travagliata transizione ne muterà in modo definitivo la natura e l'essenza trasformandola in un essere sovrannaturale mai esistito prima. Quando la straordinaria ragazza, accompagnata dai suoi amici di sempre e da un nuovo e viscerale amore, si troverà ad affrontare con coraggio la sua nuova vita imparando ad amarla e ad amare se stessa come mai prima, scoprirà di possedere uno sconfinato ed incontrastabile potere. È, questa, una appassionante ed intensa storia di amicizia, fratellanza e amore.

Gabriel. Il sigillo della tredicesima runa

Titolo: Gabriel. Il sigillo della tredicesima runa
The Hybrid's Legacy Saga #2
Autore: Francesca Pace
Editore: autopubblicato
Pagine: 298
Prezzo: 0,99€ (link)
Data di pubblicazione: 23 maggio 2014

Trama:
Gabriel è un ragazzo come ce ne sono molti. Scapestrato e superficiale, conosce fin troppo presto i dolori che un'esistenza umana porta con sé. Attraverso la sofferenza e la morte impara la caducità della vita e la fragilità dei sentimenti.
In una Scozia di fine 1400, Gabriel sceglierà le tenebre e l'oscurità dell'immortalità. Sceglierà di diventare un vampiro.
Sangue e morte ne accompagnano l'esistenza vissuta nell'inconsapevolezza e nell'ignoranza del suo dono. Un sigillo che ne cambierà radicalmente le sorti.
Una vita, la sua, vissuta al limite con al fianco Andrew, suo fratello, che mai lo abbandonerà neanche quando tutto in lui sembrerà essere perduto.
Una storia che abbraccia quasi sei secoli, ricca di cambiamenti e repentini mutamenti che porteranno ad un'intima trasformazione interiore che toccherà il culmine nell'incontro con Emma, l'amore della vita di Gabriel.
Sarà proprio l'amore, il motore che muove ogni cosa, a rendergli salva la vita e soprattutto l'anima.

Vincolo di sangue
Titolo: Vincolo di sangue
The Hybrid's Legacy Saga #3
Autore: Francesca Pace
Editore: autopubblicato
Pagine: 313
Prezzo ebook: 0,99€ (link)
Data di pubblicazione: 26 gennaio 2015

Trama:
Nulla è come sembra. Il dolore, la morte, la magia...ogni cosa che ruota intorno alla vita di Emma e dei suoi compagni sta per essere sovvertita da un potere arcano e misterioso che entrerà nelle loro vite in modo violento.
Le alleanze cambieranno e la schiera di Danielle si arricchirà di uno spietato e quanto mai inaspettato alleato pronto a tutto per prendere la vita di Emma...
Anche quando il cuore di Emma vacillerà, incapace di sopportare questa nuova, dolorosa ed impensabile verità, lei dovrà trovare la forza di compiere il proprio destino...dovrà mettere a tacere il suo cuore fin troppo umano e le proprie emozioni...dovrà confrontarsi con la parte peggiore di sè per cercare di salvare il suo mondo.
Che ruolo avrà la Congrega dei Guardiani in questa nuova battaglia?
L'intimo sentimento che lega i due immortali saprà salvarli? Potrà l'amore assoluto che Emma prova per Gabriel rendergli salva la vita...ancora una volta?
Amore, tormento, paura...questi i sentimenti che accompagnano le giornate della bella ibrida che porterà a compimento il suo cambiamento, divenendo una donna forte e coraggiosa in grado di ripristinare gli equilibri del proprio mondo anche a dispetto di un potere maledetto che tenterà di condurla attraverso le tenebre fino al luogo suo piú oscuro.

Patrick. I guardiani dell'ordine di San Michele
Titolo: Patrick. I guardiani dell'ordine di San Michele
Spin off
Autore: Francesca Pace
Editore: autopubblicato
Pagine: 58
Prezzo: 1,99€ (link)
Data di pubblicazione: 11 luglio 2015

Trama:
Lui sa benissimo di essere un guardiano, si allena per questo, ma non ha mai incontrato veramente dei nemici efferati e crudeli come Danielle che sono la personificazione mostruosa del male stesso. L'episodio orrendo a cui assiste e di cui è vittima gli apre gli occhi. Da qui inizia il percorso che lo renderà il Patrick che abbiamo conosciuto in "Vincolo di sangue".




Hybrid
Titolo: Hybrid
The Hybrid's Legacy Saga #4
Autore: Francesca Pace
Editore: autopubblicato
Pagine: 202
Prezzo: 2,99€ (link)
Data di pubblicazione: 3 dicembre 2015

Trama:
Il destino giocherà sporco con Emma, confondendo le acque e manipolando la realtà per spingerla ben oltre i suoi limiti. Un aiuto inatteso e la lusinga di un potere oscuro e inarrestabile faranno vacillare l’animo di Emma che dovrà fronteggiare l’oscurità che le insozza il cuore fin dalla nascita. 
Amore e odio. Luce e buio. Rinuncia e vendetta. Emma è tutto questo. Il destino ha deciso per lei, ma nessuna vita è scritta, nessuna storia già decisa. 
Emma sarà in grado di scegliere la giusta via? Travaglio e sofferenza ne piegheranno l’anima all’oscurità? Una ricerca lunga e faticosa. Ricordi perduti. Uno scontro finale annunciato, violento e sanguinario. La fine di una guerra e l’inizio di una nuova vita.

Note sull'autrice:
Mi chiamo Francesca Pace e sono nata a Roma 34 anni fa. Da sempre appassionata di scrittura e lettura ho scritto racconti e poesie che ho tenuto chiuse in un angolino fino a quando ho preso coraggio e ho deciso di tentare, con questo romanzo, la via della pubblicazione. Abbandonate le fantasie e i desideri di diventare scrittrice subito dopo l'adolescenza , anche e soprattutto a causa delle necessità che mi sono trovata a fronteggiare, mi sono dedicata ad altri studi universitari laureandomi in fisioterapia. Sono mamma di due splendidi bimbi ancora piccini e solo ora, una volta abbandonatala la carriera in Italia, e dopo essermi trasferita a Zurigo per seguire il mio cuore, ho rimesso mano alla penna ed eccomi qui a proporvi il mio romanzo pensato e scritto come una bella favola moderna da poter raccontare alla mia bimba più grande...Emma ,appunto.

Cosa ne pensate di questa saga?
L'avete già letta? Vi incuriosisce?
A me molto, finisce diretta nella TBR 

mercoledì 6 gennaio 2016

Recensione: Red di Kerstin Gier

Titolo: Red
Trilogia delle gemme #1
Autore: Kerstin Gier
Editore: Corbaccio
Pagine: 329
Prezzo: 16,60 €
Data di pubblicazione: 1 febbraio 2011

Trilogia delle gemme
#1 Red 2011
#2 Blue 2011
#3 Green 2012

Trama:
Per l'amica Leslie, Gwendolyn è una ragazza fortunata: quanti possono dire di abitare in un palazzo antico nel cuore di Londra, pieno di saloni, quadri e passaggi segreti? E quanti, fra gli studenti della Saint Lennox High School, possono vantare una famiglia altrettanto speciale, che da una generazione all'altra si tramanda poteri misteriosi? Eppure Gwen non ne è affatto convinta. Da quando, a causa della morte del padre, si è trasferita con la mamma e i fratelli in quella casa, la sua vita le sembra sensibilmente peggiorata. La nonna, Lady Arisa, comanda tutti a bacchetta con piglio da nobildonna e con l'aiuto dell'inquietante maggiordomo Mr Bernhard, e zia Glenda considera lei, Gwen, una ragazzina superficiale e certamente non all'altezza del nome dei Montrose. E poi c'è Charlotte, sua cugina: capelli rossi, aggraziata, bravissima a scuola e con un sorriso da Monna Lisa. È lei la prescelta, colei che dalla nascita è stata addestrata per il grande giorno in cui compirà il primo salto nel passato. Charlotte si dà un sacco di arie, ma Gwen proprio non la invidia: sa bene che si tratta di una missione pericolosissima non solo per la sua famiglia ma per l'umanità intera, e da cui potrebbe non esserci ritorno. E non importa se Charlotte non viaggerà sola ma sarà accompagnata da un altro prescelto, Gideon de Villiers, occhi verdi e sorriso sprezzante... Gwen non vorrebbe davvero trovarsi al suo posto. Per nulla al mondo...

Recensione:
Sono una persona che spesso si lascia attirare dalle copertine, dalla loro bellezza, dalla loro particolarità, a volte anche dalla frequenza con cui mi capita di vederle nel web o in libreria. La Trilogia delle gemme di Kersin Gier mi ha incuriosito soprattutto per averlo visto molte volte, nei blog letterari, negli scaffali delle librerie che frequento, e per la semplicità dei titoli con cui si presentava: Red, Blue, Green. Colori. Non ne lessi la trama, all'epoca, mi lasciai semplicemente affascinare da questi piccoli particolari e per molto tempo il primo volume è rimasto in attesa di essere letto. 
E' stata una piccola scoperta, avventurarmi nel mondo di Gwen, conoscere lei, la sua famiglia, il suo destino. Un destino che sembra inaspettato e totalmente imprevisto per lei, sempre lasciata in secondo piano all'interno di una famiglia che ha già la sua eroina, la figlia perfetta, la nipote che tutti vorrebbero. Un romanzo ricco e avvincente negli eventi che si susseguono, nelle scoperte che il lettore fa insieme ai protagonisti, nella ricerca di mettere ordine ai diversi tasselli che vengono donati con l'elvolversi della storia per riuscire ad ottenere la spiegazione ai tanti interrogativi che nascono nella mente di entrambi. Ho trovato fantastica la casa della famiglia Montrose, un palazzo antico in un'epoca moderna, un legame a quel dono che la caratterizza, a quella possibilità di poter viaggiare nel tempo, di poter tornare nel passato. 
Sono davvero tanti i personaggi che si incontrano nella lettura, dai componenti della famiglia a quelli della Loggia che custodisce il segreto del dono, addestrando chi lo possiede in modo da poter affrontare la missione che sono chiamati a svolgere. Ho adorato Leslie, la migliore amica di Gwen, la sua vivacità e creatività, il suo essere sempre al fianco dell'amica, sostenendola quando si trova in difficoltà, cercando sempre di farle tornare il sorriso anche quando lei inciampa. Gwen è determinata e forte, con quel pizzico di goffaggine che la rende perfetta. Gideon, il compagno di viaggi di Gwen, è il classico ragazzo dei sogni, bello e impossibile, inizialmente un po' altezzoso, ma che rivela poi tutta la sua vera personalità, affascinante e altruista. 
Due personaggi del passato che mi hanno incuriosito e che aprono la storia sono Lucy e Paul, nati in epoca moderna e rifugiati nel passato. 
Lo stile di Kerstin Gier è scorrevole, il romanzo si legge davvero in poco tempo, al punto che io mi son dovuta fermare di tanto in tanto solo perchè lo studio, ahimè, mi chiamava. Le diverse vicende si susseguono incalzanti, coinvolgendo il lettore in ogni avventura, invitandolo quasi a riflettere e ragionare insieme a Gwen e ai protagonisti. Un romanzo leggero e divertente che consiglio a chiunque.

Voto: